TOP 10 GIOCHI IN USCITA

TOP 10 GIOCHI IN USCITA

1.838 views
2
SHARE

Ci apprestiamo a entrare nell’anno che, a detta di molti, rivoluzionerà questa tanto decantata next gen. Molti, infatti, sono i titoli di punta delle varie software house che troveremo il prossimo anni sugli scaffali. Questi che elencherò sono i 10 giochi in uscita nei prossimi mesi che aspetto con più impazienza. L’ordine che seguirò è quello di uscita (anche se potrebbe non essere rispettato), non è una classifica di hype.


1. Super Smash Bros: il picchiaduro Nintendo è uscito il 3 ottobre 2014 per Nintendo 3DS e uscirà in inverno per Nintendo Wii U. La versione per 3DS era già uscita in Giappone il 13 settembre raggiungendo in soli tre giorni il milione di copie vendute. Il gioco non sembra discostarsi troppo dal precedente capitolo per quanto riguarda le meccaniche. I contenuti aggiuntivi e una grafica migliorata lo renderanno un must per tutti i possessori di Wii U e 3DS. Saranno utilizzabili i Mii, come su Mario Kart 8, e gli Amiibo, statuine dotate di NFC sincronizzabili con il paddone Wii U. Con questo nuovo titolo il piccolo 3DS allargherà il già enorme divario tra sè la portatile Vita di casa Sony. Per quanto riguarda Wii U ci si attende un grosso incremento di vendite a seguito del lancio di Smash Bros, uno dei titoli più amati della vecchia Wii, per risollevare le sorti di una console sfonrtunata e dall’hardware non altezza della concorrenza.

supersmash bros

2. Assassin’s Creed Unity: ennesimo capitolo della saga degli assassini. Il gioco di Ubisoft sarà disponibile a partire dal 13 novembre 2014 per Ps4, Xbox One e PC. Grafica e ambientazioni mozzafiato sembrano essere i punti di forza. Mi auguro che la Parigi della rivoluzione francese abbia aiutato gli sviluppatori a creare una trama avvincente degna del vecchio ma mai dimenticato Assassin’s Creed II. La coop fino a 4 giocatori è la vera novità, staremo a vedere quanto sarà apprezzata dagli appassionati. Rimangono i soliti dubbi sul sistema di combattimento, mai migliorato nel corso degli anni. Le premesse sono ottime anche se le recenti indiscrezioni sulla scarsa risoluzione delle versioni console fanno propendere per l’acquisto su PC.

assassin's

3. Far Cry 4: lo si potrebbe definire Far Cry 3 2.0. È molto simile al suo precessore con un’ambientazione differente, ci ritroveremo infatti alle pendici dell’Himalaya. Dato che il capitolo precedente è unanimemente ritenuto uno dei migliori titoli della scorsa generazione, questo Far Cry 4 potrebbe replicarne il successo. Dalle varie anteprime viste alle fiere si può affermare che non rimarremo affatto delusi, anche se qualche novità in più era auspicata. La scelta di un “cattivo” estroverso che cerca di emulare il riuscitissimo Vaas potrebbe essere un’arma a doppio taglio se non utilizzata alla perfezione. Sarà ovviamente un open world vastissimo e completamente esplorabile, ricco di quest secondarie che arricchiranno una campagna, probabilmente, molto longeva. Uscirà il 20 novembre 2014 per tutte le piattaforme (escluso Wii U).

farcry4_650x250

4. Bloodborne: esclusiva di peso per la console di casa Sony. È il successore spirituale di Demon e dei due Dark Souls. Sistema di combattimento eccellente e difficoltà elevatissima la faranno ancora da padroni anche se, per il salto alla nuova generazione, quelli di Fromsoftware hanno deciso di cambiare ambientazione, passando da un mondo Medievale a una Londra Vittoriana raffigurata splendidamente. Diventerà un punto forte anche la grafica (forse l’unica pecca dei predecessori)? Probabilmente sì. L’assenza dello scudo e quindi la necessità di schivare maggiormente i colpi metterà, inizialmente, in difficoltà quei giocatori che puntavano molto sulla parata in fase difensiva anche se l’uso delle armi da fuoco permetterà di tenere i nemici a distanza. A mio parere è il vero motivo per rimpiangere PS4, sperando che l’esclusività sia solo temporanea e che anche i giocatori PC possano godersi, prima o poi, uni dei titoli con più hype intorno a sè. Uscirà il 6 febbraio 2015.

bloodborne

5. Evolve: ho scelto questo titolo invece di Call of Duty Advanced Warfare per la sferzata di novità che lo accompagna. Si tratta di uno “sparatutto cooperativo competitivo in prima persona e in terza persona quattro contro uno” spiega Phil Robb, co-fondatore di Turtle Rock Studios, prima di scoppiare a ridere per la complessità della classificazione. Quattro cacciatori e un mostro che si evolve durante la partita. Le premesse sono esaltanti e il gameplay, per chi l’ha testato, è davvero solido. L’unica incognita è la varietà di contenuti di cui ancora si sa poco. Ci auguriamo che le classi di cacciatori e le tipologie di mostri siano vari e che non vengano rilasciati solo tramite DLC a pagamento. L’uscita è prevista per il 10 febbraio 2015 su tutte le piattaforme (escluso Wii U).

evolve-03

6. The Witcher 3: Wild Hunt: terzo capitolo dell’apprezzatissima saga RPG. Free Roaming con mappa 40 volte più grande del secondo The Witcher. A chi si fosse perso i primi due episodi delle avventure di Gerald suggerisco di giocarli velocemente per poi gettarsi a capofitto in questo capitolo che, visto alla varie fiere, graficamente impressiona. Dai primi gameplay sembra stravincere la sfida con Dragon Age: Inquisition, l’altro RPG che presto troveremo sugli scaffali dei negozi. Una grafica, come detto, superlativa e un protagonista dall’indubbio carisma fanno crescere l’hype per questo titolo ogni giorno che passa, sperando che la trama non tradisca i fan della saga. Data di uscita: 20 febbraio 2015 per console di nuova generazione e PC (escluso Wii U).

the-witcher-3-1

7. Metal Gear Solid V: the Phantom Pain: probabilmente il titolo più atteso. La saga creata da Hideo Kojima si arricchisce di un nuovo capitolo, nonostante tutti pensassero che il quarto avesse decretato la fine. Per ora abbiamo potuto apprezzarne l’aspetto grafico ma, conoscendo i precedenti capitoli, si può affermare che la trama e il gameplay stealth (già peraltro visto attraverso il prologo Ground Zeroes) saranno all’altezza del nome che il titolo porta con sé. Sarà il primo gioco a montare il potentissimo motore grafico FOX engine proprietario di Konami. A detta di Kojima la mappa sarà gigantesca, open world, e la longevità ottima. Nonostante la delusione per il prologo Ground Zeroes l’attesa per Metal Gear Solid V è più grande che mai, dato che questo brand conta milioni di fan in tutto il mondo. Il gioco uscirà nel 2015 per tutte le piattaforme (escluso Wii U).

Metal-Gear-Solid-5-The-Phantom-Pain

8. Batman: Arkham Knight: la prima avventura del cavaliere oscuro su next gen è prevista per metà 2015. Nessun videogioco sui supereroi ha ricevuto tante critiche positive quanto la trilogia di Batman uscita nella scorsa generazione. Già questo basterebbe per fare di Batman Arkham Knight un titolo molto atteso ma, i giocatori, oltre a poter contare su una grafica eccezionale in alta definizione, potranno finalmente utilizzare la celebre Batmobile, lo speciale veicolo con il quale l’uomo pipistrello scorrazza nella notte per le vie di Gotham City. Tutto questo, unito a un sistema di combattimento da cui Assassin’s Creed avrebbe molto da imparare, fa del nuovo Batman uno dei giochi da non perdere assolutamente il prossimo anno (su Ps4 Xbox One e PC).

batman-arkham-knight-header3-664x374

 

9. Mortal Combact X: i picchiaduro sono una categoria videoludica particolare. Gli appassionati si dividono tra i grandi titoli di questo genere. I giocatori di Street Fighter e Tekken (anche se di Tekken è stato annunciato il prossimo capitolo), nel 2015, dovranno stare a guardare o provare a cimentarsi nel nuovo Mortal Combact. Ciò che più ha impressionato nel trailer di lancio sono il comparto grafico, veramente next gen, e una violenza quasi esagerata. Speriamo in un gameplay molto tecnico che accompagni delle fatality che, dai video, sembrano decisamente fuori di testa. Arrivo previsto a metà 2015, forse anche su console di vecchia generazione.

MortalKombatX_KeyArt_Crop-670x437

10. The Legend of Zelda Wii U: un capitolo di Zelda su Wii U è ciò che manca alla console di Nintendo. Tutte le esclusive della grande “N” sono uscite. Mario, Donkey Kong, Mario Kart e Smash Bros sono già disponibili (o quasi) per i possessori di Wii U. Un titolo che ha come protagonista Link ma che con Zelda non c’entra nulla (Hyrule Warriors) non può appagare i fan della saga che finora hanno solo potuto giocare a una rimasterizzazione di Wind Waker. Il trailer dell’E3 ci ha portati in un mondo open world con una grafica mozzafiato e coloratissima. Più di questo non si sa nulla. Dovrebbe uscire nel 2015, ovviamente in esclusiva. Non possiamo che attendere convinti che sarà un vero capolavoro.

the legend of zelda

Nell’elenco ritroviamo due giochi per Wii U (uno anche per 3DS), un gioco per Ps4 e ben 7 multipiattaforma. Questi dati fanno riflettere. Accaparrarsi delle esclusive sembra essere diventata un’ardua impresa. Tutto ciò porta a una semplice domanda: il mondo dei videogiochi sta cambiando? Difficile dirlo. Certo è che, con il PC gaming in forte ascesa, questa potrebbe essere l’ultima generazione delle console per come le intendiamo.

Loading Disqus Comments ...
Loading Facebook Comments ...