Star Citizen fleet: classe Mustang

Star Citizen fleet: classe Mustang

1.029 views
0
SHARE

Ed eccoci al secondo appuntamento con l’approfondimento della flotta di Star Citizen. Anche questa volta parliamo di una classe “basic”, nello specifico della classe Mustang!

Come per la classe Aurora anche per la Mustang (della Consolidated Outland) esistono più varianti… questa volta però i modelli non sono così intercambiabili, e nonostante i devs stiano giocando col concetto di “modularità delle navi”, in questo caso ogni singolo modello è progettato per un motivo ben preciso.

Le varianti sono 5:

Mustang Alpha

Alpha-Cockpit

E’ la versione base, e l’unica in grado di montare un piccolo cargo ventrale da 45 cargo units (in stile Aurora) ma non espandibile. Poco altro da dire, per il resto ha le stesse specifiche di base delle altre sorelle. Non è dotato di airlock e si entra come in un classico caccia, aprendo il cupolino e salendo da una scaletta sul lato. Perchè preferirla ad un’Aurora? Beh l’unico motivo che mi viene in mente è… aspettate che ci penso… niente airlock, niente letto, cargo limitato… forse motori più potenti, un po’ più di agilità e sicuramente una linea molto più accattivante! Attenzione però agli atterraggi, tutte le Mustang non sono dotate di carrello o pattini ammortizzati, si appoggia direttamente sulla struttura portante, quindi un atterraggio poco leggero risulterà in una sicura rottura di uno dei bracci (provato di persona!)

Mustang Beta

Beta interior

A mio avviso la più stupefacente di tutte! L’unica in cui si entra da un portello sottostante e che possiede, come potete vedere dalla foto, un’interno degno di nota! E’ la mustang fatta per l’esplorazione a lungo raggio, dotata in più rispetto alle sorelle di un Tarsus Leaper Jump Engine, che le permette di usare i jump point per saltare nei sistemi più lontani, possiede al suo interno un allestimento da camper! bagno con doccia, cucina, letto, divano, un monitor per controllare varie funzioni anche da dietro, svariati vani e cassetti dove riporre vari oggetti, un piccolo bagagliaio a cui si accede sempre dall’interno, armadi e un portello a cui si accede alla parte tecnica sempre dall’interno… se Star Citizen fosse la realtà, come nave basic probabilmente sceglierei questa! Una delle domande che porremo ai devs al Gamescom sarà: ma davvero servirà tutta sta roba? Nel senso: servirà veramente bagno e cucina? due persone nel retro ci stanno comodamente, ci sono tutti i comfort, può viaggiare a lungo raggio… cavolo può anche essere un taxi di lusso! Come le sorelle è agile e veloce oltre che decentemente armata… unica pecca: nave da esplorazione che non ha la possibilità di trasportare una beata minkia! Se nei vostri viaggi troverete un antico manufatto più grande di un tagliere da prosciutto, dovrete lasciarlo li e tornare a prenderlo con un’altra nave!

Mustang Gamma

Gamma-Front

La variante da corsa! Per chi vuole diventare il Valentino Rossi dell’universo di SC questa è la prima vera nave da corsa disponibile! Fondamentalmente è una Mustang priva di orpelli inutili, ha solo un paio di cannoncini ridicoli e… un motore in più delle altre! esatto, massa simile e 3 motori anzichè due per una spinta notevole! Certo non potrà competere con una serie 300 R o un M50, ma da qualche parte si dovrà pure iniziare!

Mustang Delta

Delta-Front

Beh l’immagine parla chiaro, è il modello da combattimento! Ha lo stesso jump engine della Beta, inoltre possiede un’armatura potenziata ed è l’unico dotato di attacchi per i lanciarazzi. Cosa ne penso? una nave basic fatta esclusivamente per il combattimento… si può dire scelta idiota? esistono una valanga di navi da combattimento che surclassano questa pulcetta, certo molto più costose, ma questa nave sa tanto di “vorrei ma non posso”, certo è agile e più resistente delle altre Mustang… ma andare in guerra con questa è follia pura! Magari per trovarsi in uno sciame di hornet… kablaaaam! Pollice verso! mettetevi i soldi da parte e comprate di meglio!

Mustang Omega

Mustang-Omega_v7

Pant pant… ed ecco l’ultimo modello! Si, un’altra racer, edizione limitata creata in collaborazione con amd, vanta una presa carburante supplementare, in qualche modo, non so come, dicono che è meglio dell’altra! sulla bruchure dice anche che l’equipaggio massimo è di 2 persone… sinceramente dopo averla guardata bene credo sia un refuso! tra l’altro avere zavorra in più in una nave da corsa è folle!

Comunque per ora è tutto gente! Nel prossimo articolo inizieremo a vedere navi un po’ più complesse (e costose)…

a presto!

NO COMMENTS