Gamescom 2015: Più padiglioni, più superficie, più eventi da vivere

Gamescom 2015: Più padiglioni, più superficie, più eventi da vivere

857 views
0
SHARE
  • Event level padiglione 5.2: entra in gioco un piano in più nel padiglione
  • Eccellente numero d’iscrizioni: internazionalità al massimo livello
  • Regno Unito (UK), paese partner con forti impulsi
  • Intrattenimento per tutti: nuovi punti culminanti nel programma collaterale e per la prima volta “family & friends”

Il maggior evento al mondo per l’intrattenimento interattivo è ai blocchi di partenza. Dal 5 al 9 agosto a Colonia si terrà la settima edizione di gamescom che per cinque giorni trasformerà il quartiere fieristico nel principale centro dei giochi per computer e videogiochi. Oltre 700 espositori da più di 40 paesi presenteranno a Colonia le loro novità. Con il 64 percento, la quota degli espositori provenienti dall’estero supera il livello dell’anno precedente. Inoltre la superficie occupata da gamescom è stata di nuovo ampliata rispetto ai 180.000 metri quadrati comunicati in aprile. Nel settore dedicato ai visitatori privati, l’entertainment area, oltre che nel padiglione 5.1 ora entra in gioco anche il padiglione 5.2 che quest’anno costituisce l’event level. In tal modo gamescom coprirà in totale una superficie lorda di 193.000 metri quadrati (+18%). Il settore dedicato ai visitatori professionali, la business area, nel quale sarà rappresentato in modo prominente il Regno Unito (UK), paese partner di quest’anno, sarà ospitato nei padiglioni 2, 3.2. e 4. L’entertainment area s’estenderà dal padiglione 5 fino al 10. Che gamescom sia più di una fiera, è dimostrato, oltre che dalle numerose offerte della mostra e dalle spettacolari presentazioni di prodotti, anche dal programma d’eventi di quest’anno

“Lo sviluppo di gamescom a Colonia è straordinario. La fiera si è guadagnata un posto da titolare nel settore ed è la piattaforma più importante per l’industria europea dei giochi per computer e videogiochi. Lo confermano anche gli attuali risultati delle iscrizioni e dell’internazionalità. Siamo convinti che anche nel 2015 continueremo a scrivere la storia di successo di gamescom e offriremo un gamescom 2015 di successo e spettacolare sia ai visitatori professionali che agli appassionati dei giochi da tutto il mondo”, dichiara Katharina C. Hamma, Chief Operating Officer di Koelnmesse.

“Dopo il grande successo di gamescom 2014, tutti i segnali indicano un ulteriore sviluppo decisamente positivo anche per l’edizione 2015. La fiera di gamescom è un appuntamento d’obbligo a livello europeo. Lo dimostrano la crescente internazionalità, l’aumento del numero di visitatori professionali e dei temi – mentre il sempre maggior interesse dei visitatori privati fa sì che i biglietti per singoli giorni a gamescom vanno esauriti sempre prima”, afferma il Dott. Maximilian Schenk, amministratore del BIU – Bundesverband Interaktive Unterhaltungssoftware (associazione tedesca dei software d’intrattenimento attivo), sponsor concettuale di gamescom.

Affari al meglio su 56.000 metri quadrati

La business area (padiglioni 2, 3.2 e 4) è il primo punto di riferimento per visitatori professionali, postazione del Regno Unito, paese partner di quest’anno, e di stand comuni di ulteriori paesi. In totale a gamescom quest’anno nel padiglione 3.2 sono rappresentati 18 paesi con 19 stand comuni. Con ciò una cosa è già certa: per quanto riguarda gli espositori, gamescom è più internazionale che mai. Fra gli stand comuni dei paesi quest’anno uno merita particolare attenzione. Il Regno Unito (UK) è infatti il paese partner di gamescom 2015. Sotto la guida dell’associazione britannica di settore Ukie, uno dei mercati con il fatturato più alto nell’industria dei giochi per computer e videogiochi e uno dei maggiori centri per lo sviluppo di videogiochi in Europa s’impone all’attenzione del pubblico di gamescom. Per la prima volta nella storia di gamescom, inoltre, sempre nel padiglione 3.1, la maggior parte dell’industria tedesca del settore si riunisce sotto un tetto comune “Made in Germany” e si presenta così come centro forte del settore.

Garantiti momenti culminanti spettacolari: i partecipanti a gamescom 2015

Nell’entertainment area (da padiglione 5 al 10) verranno soddisfatti i desideri degli appassionati dei giochi. Oltre 700 espositori da più di 40 paesi, vale a dire centinaia di prime visioni e novità in tutte le categorie, dai giochi d’azione, avventura e presentazioni di sport elettronici all’intrattenimento per la famiglia. Su una superficie lorda di 193.000 metri quadrati visitatori professionali e amanti dei giochi provenienti da tutto il mondo avranno la possibilità di provare dal vivo per la prima volta tutti i giochi di maggior successo commerciale e centinaia di novità. Fra le altre hanno confermato la loro partecipazione al più grande evento del mondo per l’intrattenimento interattivo le seguenti aziende: Activison Blizzard, astragon, Bandai Namco, Bethesda, CI Games, Cloud Imperium Games, Crytek, Deep Silver (Koch Media), ELECTRONIC ARTS, Kalypso Media, Konami, Microsoft, Nintendo, Oculus, Sea Sun, Sony, UBISOFT, Warner Bros. e Square Enix. Anche fornitori di giochi online e browser nonché sviluppatori di app ludici, come Aeria Games, Bigpoint, Perfect World, Grey Box e Gameforge, saranno rappresentati dal 5 al 9  agosto nei padiglioni fieristici di Colonia. Vanno aggiunte le presentazioni di sport elettronici, tra cui de Wargaming e Turtle Entertainment. Anche l’associazione tedesca dei giochi per computer, G.A.M.E. Bundesverband der deutschen Games-Branche, Caseking, Marketpoint, Nvidia, ROCCAT e Samsungutilizzano gamescom 2015 come piattaforma d’affari e per presentare le proprie novità. Per la prima volta sono presenti come espositori ad esempio Google Inc. / YouTube, HTC, Team 17 e MOTIGA.

Inoltre nel padiglione 10.1 circa 50 sviluppatori indipendenti presenteranno le loro più recenti realizzazioni in un grande stand comune, l’”Indie Arena”, di circa 500 metri quadrati.

Una novità di quest’anno nell’entertainment area nel padiglione 10.2 sarà una zona dedicata in modo speciale a famiglie con bambini dai 6 ai 12 anni compresi, chiamata family & friends. Grazie ad un allestimento adatto alla famiglia con zone di quiete, sufficienti possibilità di sedersi, offerte gastronomiche particolarmente adeguate, ma anche numerose attrazioni mirate in modo specifico ai bambini, family & friends inviterà grandi e piccoli a intrattenersi e scoprire questo spazio. L’area family & friends sarà completata fra gli altri dall’headis, il ping-pong giocato con la testa, o dalla mostra speciale di retro gaming. Numerose associazioni, progetti retro e collezionisti privati mostreranno qui la storia dei giochi per computer.

Il gamescom campus offrirà di nuovo una miscela fra informazione ed intrattenimento, anch’esso nel padiglione 10.2. Qui il Jugendforum NRW (forum della gioventù del Nord Reno-Vestfalia), fra gli altri, riprenderà e tratterà in modo approfondito temi quali la tutela dei minori, la competenza dei media e il mondo dei giochi per computer e videogiochi. Sotto il patrocinio della Dott.ssa Angelica Schwall-Düren, Ministro degli Affari Federali, Europa e Media e delegata dello Stato federale Nord Reno-Vestfalia presso il governo federale nonché della città di Colonia, numerose istituzioni partner e progetti per giovani di servizi d’assistenza alla gioventù e scuole del Nord RenoVestfalia si presenteranno con un programma avvincente.

Lo speakers corner completerà in modo perfetto il gamescom campus con interessanti relazioni, discussioni, presentazioni e show inerenti la pedagogia dei media, la tutela dei minori e il mondo dei giochi per computer e videogiochi insieme a jobs&karriere, la piattaforma di dialogo per chi cerca e chi offre lavoro.

Nel 2015 la fanshop arena avrà luogo per la prima volta in un padiglione proprio. I visitatori troveranno la più grande offerta di tutti i tempi d’articoli per i fan del settore gaming nel padiglione 5.1. Migliaia d’articoli dal mondo dei giochi per computer attenderanno poi i loro nuovi possessori. L’area d’esposizione della fanshop arena, con circa 12.000 metri quadrati di superficie lorda, sarà più grande che nel passato e sarà all’altezza della crescente domanda di possibilità d’offerta di superficie espositiva. Fra gli altri qui Blizzard, Cool2U, Game Legends (Gaya), Konami, Musterbrands e Square Enix presenteranno e metteranno in vendita i loro articoli più recenti per fan. Naturalmente anche Campus Sportswear, partner ufficiale per il merchandise di gamescom, sarà rappresentato in modo prominente nel padiglione 5.1.

Più di una fiera: il programma collaterale di gamescom

A fianco delle spettacolari presentazioni di prodotti, delle intense esperienze di gioco, dei temi di tendenza e degli eccitanti sviluppi nel settore intrattenimento che si possono vedere e provare a gamescom, anche il programma collaterale di quest’anno con le sue numerose novità è un vero e proprio punto culminante.

L’event level nel padiglione 5.2 offre agli interessati uno social media stage sul quale raggiungeranno il loro apice diverse azioni di social media di gamescom e si esibiranno noti youtuber nonché gruppi musicali, dj ed interpreti di slam poetry. Il social media stage sarà supportato dal Ministero Federale dei Trasporti e delle Infrastrutture digitali (BMVI). Anche Laser Game, Case Modding e il cosplay village si troveranno nel padiglione 5.2.

Nel padiglione 10.1 l’evento “Let’s play meets gamescom Bühne“ (il palcoscenico all’insegna del motto “Let’s play meets gamescom”) offrirà un bell’intrattenimento: Let’s play dal vivo con PietSmiet oppure l’assegnazione del gamescon award di questa edizione sono solo due dei numerosi punti previsti dal programma. Nel padiglione 11.3 nei giorni 7, 8 e 9 agosto (venerdì e sabato rispettivamente alle ore 20,00 e domenica alle ore 18,00) la serie di concerti VideoGamesLive™ festeggerà la sua prima a gamescom. Grazie a orchestra, coro, spettacolo di luci, giochi interattivi ed esibizioni di solisti, il concerto di maggior successo al mondo ispirato ai videogiochi promette di diventare un’esperienza eccezionale. Inoltre sul P8 (parcheggio n° 8) gli acrobati di motocross di Relentless dimostreranno le loro abilità.

Naturalmente dopo la riuscita dell’edizione precedente, anche nel 2015 avrà nuovamente luogo il gamescom congress con interessanti temi e dibattiti. Cogliendo temi di rilievo quali la tutela dei minori / competenza dei media, business, risorse umane, cultura, formazione professionale e ricerca nonché diritto dei media, un programma vario con oratori d’eccellenza attenderà i visitatori. Il gamescom congress avrà luogo giovedì, 6 agosto, nel Congress Centrum Nord

Gamescom: una formula che funziona

La formula vincente di gamescom si basa su quattro colonne. Insieme alla business e entertainment area, i Games Developer Conference Europe (GDC Europe) ed il gamescom city festival rendono la formula di gamescom unico al mondo

La Game Developer Conference Europe (GDCE) costituisce per tradizione l’avvio della gamesweek ed inizierà già lunedì, 3 agosto. Il formato della GDCE è il più grande nel suo genere in Europa. Rappresenta uno dei massimi eventi nella scena degli sviluppatori. Tutti gli anni il gamescom city festival porta inoltre i giochi anche in città. Su tre palcoscenici allestiti nel centro città all’Hohenzollernring, sulla Rudolfplatz e al Neumarkt, con il supporto della città di Colonia dal 7 al 9 agosto si potranno di nuovo vedere e sentire concerti d’artisti noti.

Aggiornamento: panoramica dell’attuale situazione dei biglietti La prevendita per gamescom, fiera aperta a tutti dal 6 al 9 agosto 2015, continua a ritmo serrato. Dopo che già a metà maggio – e quindi prima che in passato – i biglietti giornalieri per il sabato erano esauriti alla biglietteria online, ora sono finiti anche i biglietti giornalieri per il venerdì a gamescom. I seguenti biglietti sono ancora disponibili per il più grande evento mondiale dell’industria dell’intrattenimento interattivo.

Panoramica dell’attuale situazione dei biglietti:

Giovedì, 6 agosto 2015: disponibili solo poche migliaia di biglietti giornalieri alla biglietteria online o nei punti di prevendita locali – prossimo all’esaurimento. * I biglietti rimanenti sono ancora disponibili presso i negozi di Saturn – solo fino ad esaurimento scorte.

Venerdì, 7 agosto 2015: esauriti i biglietti giornalieri.* I biglietti rimanenti sono ancora disponibili presso i negozi di Saturn – solo fino ad esaurimento scorte.

Sabato, 7 agosto 2015: esauriti i biglietti giornalieri.* I biglietti rimanenti sono ancora disponibili presso i negozi di Saturn – solo fino ad esaurimento scorte.

Domenica, 9 agosto 2015: disponibili solo poche migliaia di biglietti giornalieri alla biglietteria online o nei punti di prevendita locali – prossimo all’esaurimento. I biglietti rimanenti sono ancora disponibili presso i negozi di Saturn – solo fino ad esaurimento scorte.

*I biglietti pomeridiani saranno ancora in vendita alla cassa della fiera.

L’ingresso con i biglietti pomeridiani inizierà presumibilmente a partire dalle ore 14.00 circa. Tuttavia, ciò dipende dal flusso dei visitatori, vale a dire dal numero di persone che usciranno dalla fiera. Prevedere tempi d’attesa.

http://www.gamescom-cologne.com/

Fonte: Press releases Gamescom

NO COMMENTS