Far Cry 4 – Trailer e requisiti PC

Far Cry 4 – Trailer e requisiti PC

8.514 views
0
SHARE

Situato al terzo posto della nostra Top 10 Giochi in uscita, Far Cry 4 punta a stupire la propria fanbase con una grafica da urlo ed un mondo molto più coinvolgente di quanto mai accaduto in passato; analizziamo i requisiti per PC ed il relativo trailer.

L’uscita prevista per Far Cry 4 sul mercato europeo è davvero dietro l’angolo, infatti ne è previsto l’arrivo sugli scaffali (reali e digitali) il 20 novembre; in concomitanza con il rilascio sul mercato australiano. Il nuovo titolo openworld si basa ancora una volta su di una versione pesantemente modificata del motore Dunia Engine 2 e secondo quanto dichiarato dal direttore della sezione narrativa, Mark Thompson, la storia andrà a correggere i piccoli errori presenti nel terzo episodio della saga principale, pur mantenendo un legame a doppio filo fra la storyline e la struttura a mondo aperto che caratterizza la serie oramai decennale.

L’ambientazione cambia radicalmente rispetto al terzo episodio, passando da una location tropicale a Kyrat; una regione fittizia a ridosso dell’Himalaya devastata dalla guerra civile per colpa di un re despota: Pagan Min (interpretato da Troy Baker e visibile nell’immagine di copertina, NdR). Per la prima volta nella storia del franchise, vestiremo i panni di un nativo del luogo in cui si svolgono i fatti: Ajay Ghale sarà infatti il nostro alter ego, il quale originariamente torna in patria per spargere le ceneri della defunta madre. Altre novità riguardo il gameplay sono giunte fino a noi durante il podcast di Game Informer con il creative director Alex Hutchinson, la mappa di Kyrat avrà più o meno la stessa estensione delle Rook Islands e cioè circa 800 Km², ma sarà più densa per via delle regioni montane che rendono ovviamente l’insediamento umano molto più difficile. Altri dettagli riguardano il possibile inserimento di una modalità “Hardcore“, in cui potremmo andare in ipotermia se rimaniamo troppo a lungo dentro l’acqua fredda o ancora contrarre malattie tramite la fauna locale; ma sfortunatamente non abbiamo ricevuto dettagli in merito all’effettivo inserimento nel gioco di tale modalità, ed è stato inoltre confermato che il gioco avrà numerosi finali a seconda delle scelte operate, e saranno meno netti rispetto a quanto visto su Far Cry 3.

Come per Assassin’s Creed: Unity, Ubisoft ha pubblicato i requisiti sul suo blog, fortunatamente i requisiti minimi sembrano più alla portata di tutti; ma analizziamoli:

  • Sistema operativo: Windows 7 SP1, Windows 8/8.1 64 bit
  • CPU
    • Minimo: Intel Core i5-750 @ 2.6 GHz oppure AMD Phenom II X4 955 @ 3.2 GHz
    • Consigliato: Intel Core i5-2400S @ 2.5 GHz oppure AMD FX-8350 @ 4+ GHz
  • RAM
    • Minimo: 4 GB
    • Consigliato: 8 GB
  • GPU:
    • Minimo: Nvidia GTX 460 oppure AMD Radeon HD 5850 (1 GB)
    • Consigliato: Nvidia GTX 680 oppure AMD Radeon R9 290X (2 GB)
  • Scheda audio: Compatibile con DirectX 9.0c o più recente
  • Hard disk: Almeno 30 GB di spazio a disposizione

Anche se la richiesta minima per la CPU è un’i5-750, c’è da considerare che si tratta della prima generazione della serie Intel Core, che la diffusione dell’architettura è oramai capillare e fondamentalmente è un processore paragonabile ad un’i3 di terza generazione; quindi nulla di troppo eclatante o difficile da reperire in un sistema tipo.

Vi lasciamo quindi con il trailer creato dal produttore che spiega un po’ le nuove tecnologie integrate nel titolo Ubisoft.

NO COMMENTS